EDUPOP Le parole della Finanza “Mamma che impresa!” Scegli cosa voglio Che impresa ragazzi! Risparmiamo il pianeta
info
close
EDUPOP è la collana di pillole video educational sull’educazione finanziaria e sul significato di alcuni termini economici usati spesso dai mezzi di comunicazione, ma raramente compresi dal grande pubblico e dai ragazzi. Vai alle pillole!
Il Prof. Beppe Ghisolfi, Vicepresidente di ABI e Presidente della Cassa di Risparmio di Fossano è il protagonista di una rubrica video dedicata all’alfabetizzazione finanziaria. Guarda le puntate!
I più bei racconti sulla cultura imprenditoriale sono stati individuati. Chi sono i giovani scrittori in erba vincitori del Concorso per gli studenti delle scuole superiori? Leggi e segnalaci il racconto che ti piace di più!
A volte le tue scelte economiche le può decidere qualcun altro! Guarda il trailer della conferenza-spettacolo sulla finanza comportamentale realizzato da Taxi 1729 in collaborazione con la Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio.
Quale classe vincerà quest’anno il concorso nazionale per gli studenti delle scuole superiori con cui si impara a realizzare un vero e proprio business plan? Guarda e vota i video delle classi partecipanti!
La Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio in collaborazione con Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition ha realizzato “Risparmiamo il pianeta” il programma didattico per preparare gli studenti ai temi portanti di Expo 2015. Leggi il Comunicato
CERCA:
SEGUICI SU:
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER:

NOME:

EMAIL:
Con l'iscrizione alla newsletter si autorizza il trattamento dei propri dati personali secondo quanto riportato nella privacy policy del sito

APPUNTAMENTI

IL PUNTO (di Andrea Beltratti)

Un Paese che cresce ed innova «esporta» anche la sua lingua

Un Paese che cresce ed innova maggiormente tende inevitabilmente ad «esportare» più termini linguistici di quanti ne «importi» per motivi fondamentali e legati alla «moda». Quando si acquista un prodotto nuovo inventato all’estero è più veloce definirlo con una parola straniera, magari con il marchio dell’azienda che lo produce, piuttosto che usare una o più parole indigene. A volte diventa di moda usare parole straniere.

continua...

il-punto

PROGRAMMI DIDATTICI

CHI SIAMO

STRUMENTI

EDUTAINMENT